• Testat12
  • testata03
  • Testat10
  • Testat06
  • testata01
  • Testat09
  • Testat5
  • Testat10
  • Testat14
  • Testat07
  • Testat11
  • testata02
  • Testat13
  • Testat08

La “Vocazione” espressivo-musicale dell'Istituto Comprensivo "Don Bosco" di Manduria

Un anno denso di avvenimenti per l’Istituto Comprensivo "Don Bosco" di Manduria!

La scuola primaria dell’Istituto Comprensivo "Don Bosco" di Manduria ha intrapreso un percorso importante per potenziare lo sviluppo anche dei linguaggi non verbali.

All’inizio dell’anno gli alunni delle classi 4e e 5e hanno vissuto un’esperienza memorabile: sono partiti alla volta del mitico “Teatro Petruzzelli” di Bari. Insegnanti e ragazzi hanno assistito alla rappresentazione di “Cenerentola”, senza staccare gli occhi e le orecchie dal palco, nemmeno per un attimo. L’esperienza è stata vissuta come un bellissimo sogno ma … reale, che ha aiutato tutti a calarsi nella realtà della musica.

Sempre quest’anno, i bambini delle prime tre classi, insieme ai bimbi più grandi della scuola dell’infanzia, hanno partecipato ad un progetto di danza sportiva, con le maestre Maria Dinoi e Giada Stranieri, come da tradizione ormai consolidata. La musica, in questo caso, si è rivelata non solo accompagnamento, ma veicolo primario per una sensibilizzazione verso l’espressività, come dimostrato nelle bellissime manifestazioni di fine anno.

Le insegnanti Luana Chimienti, Marcella Galiano e Lucia Zingarello Pasanisi hanno dato vita ad un progetto dal titolo “Il corpo, la musica e le emozioni”. All’interno di un laboratorio attrezzato per la psicomotricità, gli alunni hanno sperimentato l’improvvisazione musicale, il movimento libero, l’ascolto, riuscendo così ad affinare le capacità percettivo-comunicative.

I ragazzi delle quarte e delle quinte sono stati impegnati in un’attività sportiva qualificante come lo Ju-Jitsu, che rappresenta la sintesi di tutte le arti marziali. Il maestro Giuseppe Carone ha accompagnato gli alunni in un cammino di crescita personale verso una presa di coscienza del proprio corpo e delle proprie capacità. Alla fine dell’anno i genitori hanno potuto ammirare i loro figli nell’esecuzione di prese e cadute, controllate e in equilibrio, e al kata collettivo, che ha strappato più di un applauso.

Com’è noto per il primo anno la nostra scuola ha partecipato al progetto nazionale “Violinisti per un giorno”, nel quale diverse insegnanti sono state coinvolte in un interessante corso di aggiornamento, propedeutico all’attività con i bambini che, assieme all’esperto Alessandro Gargiulo, in un solo giorno, sono stati capaci di suonare uno strumento complesso come il violino.

Nelle classi terze, l’insegnante Marcella Galeano ha dato vita ad un progetto extracurricolare dal titolo “Musica Insieme”. Gli alunni hanno mosso i primi passi per un’alfabetizzazione al linguaggio ed alla pratica musicale, con l’ausilio dello strumentario Orff  e della Lavagna Interattiva Multimediale –LIM. Il saggio ha mostrato chiaramente quanto gli alunni sono riusciti a raggiungere.

Nelle classi quarte, i ragazzi, insieme alle loro insegnanti Antonella De Luca, Elvira Alizieri e Fernanda Gallini hanno continuato il progetto di pratica musicale, con la produzione corale e strumentale. La professoressa Emanuela Moccia, “in prestito” dalla nostra Scuola Secondaria, ha guidato l’apprendimento degli strumenti musicali (il flauto dolce, il metallofono, la clavietta, lo strumentario Orff in genere) e l’esecuzione corale di brani di musica sinfonica di Mozart, Beethoven e non solo! Sia il concerto natalizio che quello finale hanno evidenziato come si possano raggiungere alti livelli di esecuzione anche nella Scuola Primaria, tenuto conto che la preparazione si è svolta unicamente nelle ore curricolari di lezione.

Nelle classi quinte, insieme alle docenti Benedetta Milizia  ed Elvira Alizieri, gli alunni hanno dimostrato le loro capacità canore, sviluppate nelle ore curricolari, nel concerto di Natale, tenutosi alla Chiesa di San Francesco, insieme ai bambini della Scuola dell’Infanzia, con l’insegnante Linda Guerrieri, davanti a genitori con gli occhi lucidi.

Nell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Manduria siamo di fronte ad una vera e propria “Vocazione” espressivo-musicale, che pervade tutta la Scuola!

 

 

Contatti

Home
Via del Macello
74024 Manduria
Phone
tel e fax segreteria 099.9711794
Email      PEC:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
           PEO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.